Confessions

di Tetsuya Nakashima (Giappone, 2010)

“Confessions” (“Kokuhaku”) è il primo thriller diretto da Tetsuya Nakashima, regista giapponese in precedenza conosciuto e apprezzato in patria per le sue colorate commedie pop. Questo cambio di rotta si rivela un passo importante per la sua carriera: “Confessions” entra infatti nella cosiddetta short-list come candidato per l’Oscar al miglior film straniero Continua a leggere

Pubblicità

Red White & Blue

reddi Simon Rumley (UK/Stati Uniti, 2010)

Rosso, bianco e blu. Non si tratta della trilogia di Krzysztof Kieślowski, ma dei colori della bandiera del Texas. Proprio in questo stato, nei sobborghi di Austin, il regista inglese Simon Rumley ambienta questo film in trasferta, un revenge movie tra i migliori visti nel decennio corrente.
Se con il precedente “The Living And The Dead” (2006) Rumley mostrava una regia convulsa e Continua a leggere