La Polizia è Sconfitta

di Domenico Paolella (Italia, 1977)

Durante la grande stagione del poliziottesco, abbiamo visto commissari e criminali muoversi tra le strade di Roma, Milano, Napoli, Torino, Genova e persino tra le campagne in provincia di Ancona (nel cult “La Belva Col Mitra”). Per atterrare a Bologna bisogna invece attendere “La Polizia è Sconfitta”, uno degli ultimi film diretti da Domenico Paolella Continua a leggere

Pubblicità

Pietà

di Kim Ki-Duk (Corea del Sud, 2012)

La scomparsa di Kim Ki-Duk per noi è lunga da elaborare. Abbiamo perso un grande poeta della settima arte, un cineasta che ha permesso a molte persone di avvicinarsi alla bellezza del cinema coreano. Oggi ripeschiamo il suo ultimo successo su scala internazionale, “Pietà” (il titolo si può scrivere anche senza accento), il film che si impose a Venezia nel 2012 Continua a leggere

Il Grande Racket

il grande racketdi Enzo G. Castellari (Italia, 1976)

Con “La Polizia Incrimina La Legge Assolve” (1973) e il successivo “Il Cittadino Si Ribella” (1974), Enzo G. Castellari aveva fatto irruzione nel genere poliziottesco come un fulmine a ciel sereno. Tempo due anni e da Genova ci trasferiamo a Roma, mentre un sobrio Fabio Testi prende il posto di Franco Nero (protagonista nei due film sopracitati ma ancora impegnato col regista nel contemporaneo “Keoma”) Continua a leggere